In una delle mie pubblicazioni (DOLORI ALLA COLONNA), ho dato svariate spiegazioni delle possibili cause di dolore alla colonna.

Una di queste era l’interessamento Renale.

Desidero aggiungere una foto per rendere conto dei vari collegamenti.

Come potete notare le fibre nervose rachidee (della colonna), che collegano il rene, provengono dalla 10°, 11°, 12° dorsale\toracica e dalla 1°, 2° lombare

Tralasciando tutta la fisioanatomopatologia, nella MTC i Dòtti ci illuminano di come questi organi siano la fonte principale, ancestrale, d’energia della nostra intera permanenza terrena.

Organi danneggiabili con il freddo, l’abuso sessuale, le forti paure, la scarsa idratazione, diete drastiche mirate alla veloce perdita di peso ecc…Organi sensibili ad una zona lombare sempre scoperta, o a una incisione stile tatuaggio nella fascia lobo-sacrale, o pearcing nei punti di agopuntura.

Per chi vuole andar oltre, potrà essere di interesse che danneggiando questi organi, potrebbe coinvolgere il 2° chakra (la rigenerazione e la creatività), proiettandosi in possibili mancanze di certezze e di insicurezze nel rapporto con l’altro sesso.

Sessualità vissuta con forti sensi di colpa, costanti ricerche di relazioni sessuali per appagare i sensi di vuoto interiori, paure del cambiamento, frigidità, perdita di autostima, pigrizia, apatia, impotenza e sensi di colpa, perdita di energia.. ecc..                               Ecco che il mix tra osteopatia, reflessologia del piede, e tuina può ridonare un’ottima energia renale con tutte le conseguenze positive psicosomatiche. La consapevolezza di una corretta alimentazione supportata da dei prodotti fitoterapici, omeopatici, floriterapici ci portano verso una totale consapevolezza della guarigione.

Serena vita a tutti

Categorie: Benessere

0 commenti

La tua opinione conta